Si può scegliere la vostra coppia di colori?

Una domanda molto interessante che ci è stata fatta recentemente è se ad un colore in riflesso corrisponde solo e sempre lo stesso colore in trasparenza oppure se si può scegliere il colore in trasparenza, cioè se si può scegliere la nostra coppia di colori.

Effettivamente non avevamo mai spiegato che non si può scegliere di abbinare a scelta libera due colori, ma l’abbinamento riflessione/trasparenza è determinato dallo spettro dei colori.

Come ci è sempre stato insegnato, ogni colore ha il suo opposto: il giallo ha come suo opposto l’azzurro, il verde ha il rosa,

il magenta ha il verde/turchese, l’azzurro ha il giallo ed è così che si creano le nostre “coppie di colori”.

 

L’immagine della ruota dei colori corrispondenti ti aiuta a visualizzare questa nostra spiegazione e forse così tutto è più semplice:

Qui puoi vedere esattamente tutte le nostre sfumature di colori in riflessione e in trasparenza.

Quindi, per tornare alla domanda iniziale, no, non c’è possibilità di scelta: la coppia di colori è già prestabilita dalla natura, mi viene da dire!

Se invece vuoi sapere come mai i nostri oggetti cambiano colore, leggi questo nostro articolo del Blog.

Aspettiamo nei commenti altre tue domande … ci daranno lo spunto per poter spiegare meglio il nostro Mondo Magico.

Come fanno i vostri oggetti a cambiare colore?

Quando ho iniziato a lavorare in Instagram e Facebook non avrei mai pensato che sarebbe stato così stimolante per me.

Per poter raccontare il nostro lavoro sui Social ho dovuto prima fare un’analisi molto accurata di tutte le fasi della nostra lavorazione e, se all’inizio potevo avere il problema di cosa dire ogni giorno, ora di argomenti ne ho tantissimi!

Ed è stata una sorpresa in primis per me: questo studio mi ha fatto di nuovo innamorare del mio lavoro, mi ha fatto dare il giusto valore a tutto ciò che si crea  in laboratorio da noi, mi ha fatto accrescere la stima nei confronti di Luisa e di Pier, e ha fatto anche crescere  la mia autostima:  fino ad un anno fa non mi sarei immaginata di essere capace di fare questo Storytelling giornaliero.

Non mi sarei mai immaginata di essere in grado di raccontare e soprattutto di far capire le fasi della vetrofusione.

E poi la meravigliosa scoperta che tutto questo interessava ed affascinava chi mi seguiva dall’altra parte dello schermo di un cellulare o di un pc.

E’ un lavoro, un vero lavoro questo di comunicazione per cui ho dovuto formarmi, ma l’ho fatto e lo faccio tutt’ora con piacere e soddisfazione.

Le vostre domande mi danno continui spunti per approfondire argomenti.

Ho iniziato a spiegare il vetro dicroico nelle Newsletter, ma ho poi pensato che valesse la pena realizzare degli articoli specifici e tematici qui nel Blog.

Ho deciso che nella Newsletter farò giusto un accenno, poi chi è interessato può venire qui e continuare a leggere.

La primissima domanda che mi è stata fatta appena ho mostrato il mio vetro che cambia colore è stata :

“Ma come è possibile tutto ciò?
Come fa un colore a cambiare così?
Come fa l’azzurro diventare giallo?”

E’ possibile grazie ad un trattamento speciale, il dicroico, che è un deposito in alto vuoto di un film sottilissimo di metalli che ha la capacità di bloccare un solo colore che compone lo spettro dei colori, l’arcobaleno per intenderci.

Il trattamento dicroico “blocca” ad esempio il colore rosso, ed è proprio il rosso il colore che io vedrò in riflessione, mentre in trasparenza vedrò il ciano (un azzurro chiarissimo) che è il colore risultante dalla sommatoria dei colori dello spettro tranne il rosso (come è spiegato anche nel disegno).

Lo so, è complicato e non immediato da capire, ma se visualizzate l’arcobaleno, togliete il rossoo, miscelate insieme gli altri colori ed avrete il ciano!

Forse è più semplice pensare che tutto ciò sia una Magia?

Chiamiamola Magia allora!

Per chi vuole saperne ancora di più vi posso dire che questo speciale trattamento viene realizzato con degli impianti molto sofisticati, impianti che non utilizziamo direttamente noi, ma collaboratori preparati solo per fare quello.

Il vetro dicroico che utilizziamo noi non viene prodotto specificatamente per noi, sarebbe troppo costoso, ma noi recuperiamo  gli “scarti” di un’altra produzione sempre di famiglia (perchè lavoriamo tuttti qui!) dandogli una nuova vita artistica.

Poi noi fondiamo il vetro trasparente normale con li vetro dicroico, con la tecnica della vetrofusione, e creiamo gli oggetti e i complementi d’arredo che vi mostro ogni giorno.

BardelliVetriArtistici in un articolo su CasaFacile on line

A settembre 2017 ho iniziato a partecipare alle colazioni BClub che si tengono una volta al mese da Valeria, dapprima nella sua splendida casa ora nel suo speciale “posticino”, come ama chiamare lei.

Sono incontri di networking con altre imprenditrici di svariati settori; il confronto su un tema guida è la chiave di ogni colazione.

Io sono sempre uscita arricchita e piena di spunti di riflessione da queste mattinate, tanto che continuo anche quest’anno a parteciparvi.

Naturalmente Valeria è la figura che ho visto sempre ed è nata una bella intesa tanto che lei un giorno mi ha chiesto se avessi piacere di comparire in un articolo che doveva scrivere per CasaFacile on line.

Sapete qual’è stata a mia risposta? Naturalmente Sì!!!

Ed ecco l’articolo:

5 imprenditrici tra artigianato e design

Comparire con queste altre quattro imprenditrici/artigiane che ammiro mi ha resa felice e Valeria non poteva raccontare il mio mondo magico in modo migliore.

Grazie!

Aperture Natalizie show-room!

E’ arrivato il momento delle aperture Natalizie del nostro Show-Room!
Che felicità perché questo è il periodo dell’anno che preferisco ed è anche quello fisicamente più impegnativo, ma fa niente!!!

Questa settimana è arrivata anche da noi l’atmosfera natalizia …sono comparsi magicamente i nostri ciondoli, classici e nuovi, i nostri portapanettoni e piattini con decori natalizi, i nostri magici presepi e … tanto altro per far brillare la vostra casa o le case dei vostri amici!

Noi siamo pronti e ci troverete in show-room sabato 1, 15 e 22 Dicembre.

Il 7 e 8 siamo chiusi.

Mentre ci saremo tutte le mattine dalle 9.00 alle 13.00, per i pomeriggi basta una telefonata o una mail a info@bardellivetri.com

Vi aspettiamo!

Design Circus X-Mas Edition 2018

Quest’anno parteciperemo alla X-Mas Edition organizzata da Design Circus nella bellissima location di Hyper Room in Corso Venezia, 6 a Milano.

Siamo stati selezionati con altri 14 designer tra tutta Italia.

Vi presenteremo la nostra “Tavola con Stile” composta da oggetti in vetrofusione dicroica della  Sparkle and Shine Collection, e la nostra Christmas Bright Collection per illuminare di magia il vostro Natale!

Durante l’evento sarà possibile acquistare gli oggetti delle nostre Collezioni.

Vi aspettiamo sabato 24 e domenica 25 Novembre dalle 11.00 alle 20.00 orario continuato.

Fuori Salone al Lambrate Design District

Ci siamo quasi!

Mancano pochi giorni e poi inizierà la meravigliosa danza del Salone del Mobile con il suo ormai famosissimo e apprezzatissimo Fuori Salone, dove molte location di Milano ospitano designer con le loro novità.

E quest’anno non sarò più solo una visitatrice curiosa, ma anche un’espositrice entusiasta!

Presenterò la mia nuova Sparkle and Shine Collection, disegnata proprio per BardelliVetriArtistici, alla XI edizione di Design Circus persso Spazio Donno in via Conte Rosso 36- MM Lambrate.

Lancerò anche la neo-nata Female PS Collection, progettata insieme alla mia amica dall’università e architetto Paola Speranza: io e Paola saremo felici di mostrarvi le nostre creazioni marmo e vetro dicroico.

Dalle 10.00 alle 20.00 vi aspetto per farvi scoprire le sorprendenti Sparkling Bowls, cangianti Shine Centerpieces, raffinati Desk and Table Organizer, ricercati Sparkling Centerpieces, eleganti Shine Mirrors e la magica Penelope Lamp della Sparkle and Shine Collection.

E l’iperfemminile FullMonnMirror, l’innovativa FullMonnLamp, e l’elegante StadiumWallMirror della Female PS Collection.

Mi trovate alla XI edizione di Design Circus presso Spazio Donno in via Conte Rosso,36 -MM Lambrate.

Non vi ho incuriosito a tal punto che non vedete l’ora di passare a trovarmi?

Sparklig Bowls

design, design circus 2018, female ps collection, fuori salone 2018, salone del mobile 2018, sparkle and shine collectio, sparkle and shine collection, spazio donno

Sparkle and Shine Collection

Sparkle and Shine Collection by BardelliVetriArtistici®:

 illumina la tua casa con pezzi unici!

La nuova collezione di complementi in vetro artistico

presentata in esclusiva al Fuorisalone 2018 presso lo spazio DesignCircus.

 

La sfida dell’architetto Sara Zanoni è ingentilire il vetro dicroico, molto d’impatto e materico, lavorandolo sia in cocci di vetro che in lastrine tagliate su disegno. Da questa speciale lavorazione è nata la Sparkle and Shine Collection by BardelliVetriArtistici®. Ogni singolo pezzo viene realizzato interamente a mano presso il laboratorio di Vittuone, alle porte di Milano. Pura artigianalità italiana, dal disegno alla preparazione del materiale, alla realizzazione che rende ogni pezzo unico e differente.

Il vetro – una passione di famiglia da generazioni – è un materiale pulito, versatile, luminoso e prezioso che arricchisce ogni ambiente. Dopo lunghe ricerche e sperimentazioni nell’abbinare il semplice vetro a quello altamente tecnologico e pregiato prodotto dalla Zaot Srl – azienda capostipite di famiglia – viene affinata una particolare tecnica di vetrofusione dove viene fuso vetro trasparente e vetro colorato dicroico risultante dagli scarti di produzione, permettendo così una produzione ecosostenibile.

La speciale lavorazione dicroica, tecnologicamente molto avanzata e per questo motivo brevettata, e che prevede il deposito di microfilm sottilissimi in alto vuoto – in genere utilizzata per rivestimenti ottici, filtri e specchi astronomici – consente di produrre vetri con colorazioni che variano in base all’esposizione alla luce e al piano d’appoggio, e personalizzazioni estreme che garantiscono ai clienti soluzioni sempre ottimali e uniche. Il vetro colorato dicroico così ottenuto viene utilizzato in numerose applicazioni: oggettistica, complementi d’arredo, vetrate per porte e finestre, specchi, lampade e bijoux.

La collezione Sparkle and Shine si compone di ciotole, centrotavola, portaoggetti, lampade dove l’elemento base è lo speciale vetro dicroico.

Sparkling Bowls sono ciotole illuminate da cocci e lastrine di vetro dicroico, mai uguali tra di loro perché la discesa del vetro nello stampo durante la cottura rende unica ogni creazione.

Shine Centerpieces sono luminosi e cangianti centrotavola creati sovrapponendo due dischi di diametri diversi, arricchiti da stratificazioni di pezzetti di vetro trasparenti che dopo la cottura vengono completamente rivestiti dal trattamento dicroico.

Desk and Table Organizers sono raffinati portaoggetti rettangolari con cocci di vetro dicroico colorato e fasce sabbiate.

Sparkling Centerpieces sono eleganti centrotavola dalla forma quadrata in tre dimensioni con lastrine e cocci di vetro dicroico.

Shine Mirrors sono eleganti specchi con inserti in cocci di vetro dicroico, personalizzabili nelle forme e dimensioni.

Penelope è il pezzo di punta della collezione, una creazione unica e sorprendente. Si tratta di una lampada da parete a led, realizzata mediante la sovrapposizione di cinque dischi di varie dimensioni con cocci di vetro dicroico e parti sabbiate. La magia del vetro dicroico ha la sua massima espressione proprio nelle lampade: da accese si vede il colore in trasparenza, da spente quello in riflessione. I colori disponibili in varie sfumature sono: azzurro in trasparenza che diventa dorato in riflessione; verde in trasparenza che diventa rosa in riflessione; giallo/arancio/rosso in trasparenza che diventano blu/azzurro/ ciano in riflessione; magenta in trasparenza che diventa verdastro/turchese in riflessione. I cocci di vetro dicroico sono disponibili anche nella miscela mix, unione dei 4 colori base.